“I veri grandi spiriti costruiscono, come le aquile, i loro nidi a grandi altezze, nella solitudine.” Arthur Schopenhauer Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Compra Ora i miei Libri e i Profumi Naturali

Compra Ora i miei Libri e i Profumi Naturali
Acquista subito-clicca la foto!

venerdì 6 dicembre 2013

Le Fiamme Gemelle, la saggezza della kabbalah

© COPYRIGHT
Uno studente Zen andò da Bankei e disse: “Maestro, non riesco a governare la mia collera. Come posso curarla?”
“Mostrami questa collera” disse Bankei, “mi sembra qualcosa degna di essere vista da vicino.”
“In questo momento non ce l’ho”, disse lo studente, “per cui non posso mostrartela.”
“Allora” disse Bankei, “portamela quando ce l’hai.”
“Ma non posso portartela nel momento in cui mi
 capita di averla” protestò lo studente, “sorge all’improvviso e sicuramente mi passerebbe prima di arrivare da te.”
“In quel caso” disse Bankei, “non può essere parte della tua vera natura. Se lo fosse, me la potresti mostrare in qualsiasi momento. Quando sei nato non ce l’avevi, quindi dev’essere giunta a te dall’esterno.

Caro essere umano. Rifletti.
Quando sei nato eri pura Luce, Gioia, Amore; quando sei nato non avevi rabbia, colera, invidia, gelosia, odio, razzismo, pregiudizi, sensi di colpa, bassa autostima e tantissime altre cose negative che ora ti ritrovi in certi momenti. Queste te le hanno insegnate dopo. Domandati se quelle cose appartengono alla tua vera essenza, oppure sono parte della realtà fisica e provengono dalla tua mente, ego, avversario o chiamalo come ti piace. Ti ricordo che la mente fa parte del 1% della realtà fisica che percepisci in questo corpo. Invece la tua vera essenza è molto di più di questo, la tua essenza è ciò che sei ogni attimo, ecco perché è impossibile essere cattivo o arrabbiato in ogni istante della giornata. Ecco perché tu sei pura Luce, Gioia e Amore. E non dimenticarlo mai.
Vale la pena rileggere le parole di un grande, un simbolo del Sud Africa, il politico Nelson Mandela che ha raggiunto il cielo da poco. Chi meglio di lui sa che cosa siamo, ha passato più di due decenni della sua vita in prigione:
Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odio."
Solidarietà
La parte spirituale è il 99 % della realtà, il restante 1% è materiale, chi è consapevole di questo agisce in ogni momento della sua vita in modo spirituale...
Alle volte ci serve poco per stare meglio, alle volte ci serve solo dire a qualcuno: oggi sto cosi! e subito dopo si sta più leggeri. Un vero amico serve a questo e si vede nel momento del bisogno. Se c’è o non c’è, quello fa la differenza, non le parole che ti dice, non serve che parliate per ore, anche un semplice sms basta. Nei periodi bui dobbiamo aiutarci tra noi, stare unite come fanno le brave sorelle e i fratelli, è troppo facile dissociarsi, dare le colpe agli altri, etichettare e giudicare. Facilissimo dire: “quella persona vibra troppo basso quindi la lascio che si gestisca da sola; quell’ altra è depressa, uscisse da sola; quello è matto” e cosi via. Se qualcuno arriva da voi un motivo spirituale c’è SEMPRE! Una persona spirituale non abbandona mai gli altri soprattutto quando sono in difficoltà. Una vera amica lo stesso.
Si, ma allora perché allontanarsi da chi si allontana? Semplicemente perché se quella persona si allontana la vostra energia o luce gli da fastidio, evidentemente vibrate troppo differente rispetto a quella persona, e questo le da fastidio. Non dico che siete meglio o peggio di quella persona, si deve essere simili per potersi attirare e per percorrere insieme anche un piccolo tratto. E poi se non ha bisogno di voi è perché deve fare un altro percorso. Tutto è cosi semplice.
Un abbraccio. 

Fiamme Gemelle e la visione della Kabbalah
Clicca per ascoltare il video: La Kabbalah può aiutare l'anima gemella a trovare te
Le Fiamme Gemelle si riconoscono dai primi istanti. Le Fiamme Gemelle si assomigliano negli sguardi. Vibrano allo stesso modo, anche se può capitare che in certi periodi una rimane indietro, e l’altra corre troppo. Le Fiamme non sono mai uguali, sempre complementari. O meglio, si completano sul piano spirituale. Si completano nelle idee, nelle azioni e nelle abitudini. Si compensano negli squilibri. Si perché una è polo yin e l’altra polo yang, la fiamma yin è ricettiva, la fiamma yang è attiva. Una incanala la Luce e l’altra la distribuisce a sua volta. Una è di carattere silenziosa, non usa tante parole, l’altra parla anche troppo. Una non osa mai, l’altra esagera e insiste spesso. Una vive prevalentemente nella mente, l’altra vive nel cuore. La saggezza della kabbalah insegna che per riunirsi “ le anime gemelle prima dovranno attraversare un oceano di consapevolezza: occorre trasformare se stessi, cambiare il modo in cui si pensa, il che richiede lo stesso grado di sforzo richiesto dall’attraversare un oceano fisico”. La trasformazione richiede sacrificio, sforzi ed è necessario anche abbracciare delle sofferenze, dei dolori, delle umiliazioni. Soltanto attraversando la notte buia dell’anima si potrà ottenere una vera trasformazione da bruchi a farfalle. Quando una delle Fiamme soffre, tenderà ad isolarsi, recando sofferenza nell’altra, in questo caso la Fiamma che si isola dovrà fare attenzione a non sottovalutare i vasi comunicanti, dovrà rendersi conto della sofferenza che provoca nell’altra. Se riesce a capire questo agirà diversamente perché tutto quello che desidera è condividere Luce. Quando una Fiamma tende a negarsi, l’altra sente l’abbandono e in certi casi la mancanza è atroce, spropositata. Questo ci dice chiaramente che una delle due oppure entrambe non sono pronte per portare avanti una relazione di questo tipo. La luce che si manifesta tra le Fiamme in quel caso è troppo forte, se non sono pronte spiritualmente, se non lavorano sui loro blocchi è chiaro che si dovrà aspettare. In alcuni casi si deve attendere una successiva vita prima che la consapevolezza sia pronta a ricevere, incanalare e distribuire tutta quella potente e bellissima energia di Luce. Il presente è fondamentale, in ogni modo. Se arriva il dolore, la sofferenza, il travaglio interiore, state certi che sono tutte prove che fanno parte del percorso delle Fiamme. Il travaglio interiore serve alla trasformazione spirituale, senza la quale le Fiamme rischiano di spegnersi. Il travaglio interiore serve a partorire immensa gioia e gratitudine per le Fiamme stesse e per tutti coloro che sono intorno. Non c’è nulla di più potente al mondo di due Fiamme Gemelle Unite!
“Che cos’è dunque l’anima gemella? Pensate a un tubo, un condotto in grado di convogliare la Luce. Questa è la struttura della vostra anima gemella. Energia entra, energia esce. Al livello dell’1 per cento, o livello fisico, un uomo esprime il desiderio di condividere la sua Luce in forma di desiderio sessuale. L’energia dell’uomo anela il contatto con l’energia della donna.
Nel resto di questo libro, impareremo a connetterci al 99 per cento che è dentro di noi, e in modo molto pratico. [...]
Inoltre scopriremo come una donna può smettere di ricevere cosi da riconnettersi alla Luce e, a sua volta far si che l'Universo costringa la sua vera anima gemella a entrare nella sua vita." dal libro LA KABBALAH E LE LEGGI SPIRITUALI PER LA COPPIA FELICE di YEHUDA BERG
Acquista ora sul Giardino dei libri 
Troveremo le anime gemelle solo se impariamo prima a conoscere profondamente le nostre anime. 
© Gαbriєℓα Bαℓαj 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Quando ami dai libertà ed eviti il giudizio.- Gabriela Balaj

In fin dei conti torniamo a visitare un sito web per il contenuto. Ciò che conta realmente è la qualità dell'informazione, poco conta la scenografia, nulla conta la quantità enorme-esagerata di parole vuole e di papiri insignificanti.Tutto il resto è contorno. Lo scopo del design è soltanto quello di permettere ai visitatori di arrivare facilmente al contenuto.
NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

Leggi anche:

Cari amici ricercatori

Per chi desidera informazioni GRATUITE sulle anime gemelle, fiamme e sui corpi sottili, cercate nella mia pagina facebook l’album FIAMME GEMELLE - ci sono 88 articoli + altri album come ESTASI, CUORI ecc... in più qui nei miei blog troverete altri articoli ricchi di materiale, cliccate anche QUI nel blog la pagina CONTATTI. ARCHIVIO BLOG


Per coloro che desiderano leggere dei libri molto interessanti, c’è un album con presentazioni e recensioni dedicato ai LIBRI PREZIOSI nella mia pagina fb. Per chi desidera solo passare del tempo ci sono altri album da guardare e condividere sempre sulla pagina facebook e su google plus potete trovare altro materiale.


Esiste anche un mio canale in you tube dove potete trovare info gratuite.


In fine per coloro che desiderano più informazioni sui libri scritti da me c’è il blog mercatino feng shui. E' disponibile anche il mio ultimo libro sul mio sito gabrielabalaj.com .

I libri sono ordinabili on-line anche anche sul giardino dei libri


Libertà, pace e amore a tutti!


Gαbriєα Bααj