“I veri grandi spiriti costruiscono, come le aquile, i loro nidi a grandi altezze, nella solitudine.” Arthur Schopenhauer Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

giovedì 22 dicembre 2016

Feng Shui & Fiamme Gemelle





Uno che si sente non amato può e DEVE INIZIARE AD AMARSI ad un certo punto della sua vita ! Se si sente non amato, se si sente carente d’amore è perchè LUI STESSO non si ama in modo corretto e rinnega una parte di sè. Gesù ci ha fornito la chiave giusta dell'amore: AMA GLI ALTRI COME TE STESSO! Dunque prima di tutto devo domandarmi: Mi amo davvero ? Come mi amo, in che modo? Sto permettendo agli altri di amarmi? Mi lascio amare? Mi metto al primo posto nel creare benessere per me o metto prima di me tutti gli altri ? Ecco dove sta il grande inganno, tu pensi che prima devi amare gli altri e poi arriva anche per te. E’ proprio l’opposto-contrario! Ti faccio un esempio: tanti dicono di amare un altra persona ma nel fratempo dicono che interiormente  stanno soffrendo molto per quel qualcuno o per qualcosa che impedisce a loro di sentirsi amati o di viversi un amore. Queste persone si mettono in situazioni varie di dolore, mancanze, comodità apparenti. Per me è chiaro che nel momento in cui tu soffri non TI ami! Ci sono differenti livelli di vibrazione, la sofferenza anche se è mascherata come sofferenza “d’amore” secondo il tuo mentale, resta sempre una vibrazione molto diversa e lontana da quella autentica di puro amore che è Benessere! Quindi l'amore vero comincia da se stessi! Mettiti al primo posto, amati così tanto da evitare prima di tutto la tua sofferenza, cerca di comprendere che non è l’amore che ti causa la sofferenza, ma è il tuo paradigma che ti tiene imprigionato(a)  nel dolore. Chiediti che cos'è che ti causa sofferenza? Smettila di auto-sabotarti, di creare e manifestare situazioni conflittuali interiori ed esteriori ecc... Se non ti ami in modo corretto manifesterai in altri infiniti modi la carenza d’amore.
Gli infiniti modi di carenza d'amore sono l'indifferenza, il disinteresse o il trascurare, dare la precedenza ad altro porta all'abbandonare, guardare altrove viene visto come un'ignorare, il non ascolto, il non apprezzamento, il non rispondere, il non dare fiducia, il non riconoscimento e mille altre forme. Tutte questi atteggiamenti finiscono per fare sentire l'altro non amato. Ed è in questo modo che il ciclo si ripete e l’amore autentico non si produce mai.
Antichi insegnamenti  della saggezza indiana nella Bhagavad Gita, ci spiegano che i regni della materia sono governati dalle tre influenze:
1. Sattva – equilibrio, lucidità, virtù
2. Rajas – agitazione e movimento esagerato, passione
3. Tamas – iniezia, apatia, ignoranza.
Chi riesce a vivere per la maggior parte della sua vita sotto l'influenza di SATTVA ovvero in sincerità, lucidità mentale, nell’equilibrio e nella virtù, agisce in sintonia con la norma divina. Chi vive sotto l'influenza della Rajas è spesso governato da passioni e soffre di gelosie e attaccamento, sarà destinato a ripetere ancora l'esperienza terrena, quindi si re-incarna. Mentre chi è dominato dall'influenza dell'ignoranza è governato dalla stupidità, dall'ozio, dalla lamentela ed è destinato ai propri regni infernali. Chi agisce nella Virtù, aiuterà in questa incarnazione  a dissipare l'oscurità dell'ignoranza attraverso la conoscenza del Sè, e lo farà senza aspettative, senza pretendere nulla in cambio, perché agisce per il beneficio di tutti e in piena consapevolezza. Le altre influenze agiscono comunque su tutta la parte materiale, ma sta a noi capire dove ci situiamo e come cambiare attraverso la nostra volontà. Noi stessi decidiamo dove investire le nostre energie. Possiamo dissiparle nelle infinite passioni, attraverso vari attaccamenti, gelosie e possesso, possiamo restare nell'ignoranza, attraverso l'ozio e la stupidità, evitando la vera CONOSCENZA che implica ascoltare e ricercare autentica informazione. Possiamo decidere di restare nella più pura delle influenze, cioè l’equilibrio, la lucidità, la virtù, seguendo le leggi divine, in accordo con le sinfonie del cosmo, in eterna contemplazione del Creatore.
© Gαbriєℓα Bαℓαj


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Quando ami dai libertà ed eviti il giudizio.- Gabriela Balaj

In fin dei conti torniamo a visitare un sito web per il contenuto. Ciò che conta realmente è la qualità dell'informazione, poco conta la scenografia, nulla conta la quantità enorme-esagerata di parole vuole e di papiri insignificanti.Tutto il resto è contorno. Lo scopo del design è soltanto quello di permettere ai visitatori di arrivare facilmente al contenuto.
NOTA IMPORTANTE: E’ possibile ripubblicare qualsiasi articolo nelle vostre pagine web, nelle vostre newsletter, nei vostri e-book o in altre vostre pubblicazioni soltanto assicurandovi che l' articolo sia riprodotto, anche parzialmente, senza alcuna modifica sostanziale, includendo il nome dell’autore e il link website. E' vietato ritagliare le foto o cancellare le scritte sopra le immagini. Grazie

Leggi anche:

Cari amici ricercatori

Per chi desidera informazioni GRATUITE sulle anime gemelle, fiamme e sui corpi sottili, cercate nella mia pagina facebook l’album FIAMME GEMELLE - ci sono 88 articoli + altri album come ESTASI, CUORI ecc... in più qui nei miei blog troverete altri articoli ricchi di materiale, cliccate anche QUI nel blog la pagina CONTATTI. ARCHIVIO BLOG


Per coloro che desiderano leggere dei libri molto interessanti, c’è un album con presentazioni e recensioni dedicato ai LIBRI PREZIOSI nella mia pagina fb. Per chi desidera solo passare del tempo ci sono altri album da guardare e condividere sempre sulla pagina facebook e su google plus potete trovare altro materiale.


Esiste anche un mio canale in you tube dove potete trovare info gratuite.


In fine per coloro che desiderano più informazioni sui libri scritti da me c’è il blog mercatino feng shui. E' disponibile anche il mio ultimo libro sul mio sito gabrielabalaj.com .

I libri sono ordinabili on-line anche anche sul giardino dei libri


Libertà, pace e amore a tutti!


Gαbriєα Bααj